La prima cosa che dobbiamo fare quando iniziamo la pesca con la mosca è scegliere una canna che, da quel momento in poi, diventerà la nostra compagna. L’ignoranza di ogni principiante è compresa dal gran numero di modelli diversi che il mercato offre. Tuttavia, la scelta della nostra prima canna non dovrebbe diventare complicata e difficile. Solo poche raccomandazioni devono essere prese in considerazione.

Al di là del suo marchio, le lunghezze delle canne attualmente in produzione variano da 4 a 20 piedi, utilizzando lenze da pesca che vanno dal numero 1 al 15. Per tutta questa varietà, è naturale che in molti casi, e soprattutto se sei nuovo, tu non sappia quale canna scegliere. E questo accade senza andare su un altro piano e, oltre alla lunghezza e al numero di linea di ogni canna, possono comparire anche i diversi tipi di azione che un’ asta può avere.

Si consiglia di acquistare canna in grafite o carbonio di marca riconosciuta (ci sono prezzi diversi) che, oltre ad essere accessibile al budget di chi è appena agli inizi (principiante), ha una garanzia a vita. Ciò significa che, qualunque sia il danno e anche come si è verificato, la canna sarà sostituita da una nuova, sia che sia stata rotta durante la pesca che chiudendola nella portiera dell’auto. In breve, compra la canna una sola volta e che ti duri per sempre. L’acquisto di attrezzature usate è un’altra opzione, ma è consigliabile consultare un amico o un conoscente sulla scelta futura.

A un principiante che entra in questo affascinante mondo può essere consigliato di optare per una canna in carbonio o grafite numero 6 e 7, con lunghezze che vanno da 8 a 9 piedi, rendendo ideale la pesca della trota in fiumi medi e grandi e piccoli, pesci dorati nel litorale argentino. Questo kit di base è ideale per i primi passi.

Le canne 1, 2 e 3 sono utilizzate per la pesca di piccoli pesci in piccole zone. Le 4 e 5 sono utilizzate per catturare pesci più grandi in fiumi medi. Con le canne 6 e 7 si possono catturare pesci importanti in zone medio – grandi, mentre le canne dal numero 8 in poi sono usate per pescare in luoghi molto ventosi e pesci molto grandi, come di solito il pesce dorato.

Le canne di bambù, fatte a mano, sono oggi oggetto di venerazione per alcuni pescatori con la mosca. Sono molto costose e, sebbene eccellenti, non sono consigliate ai principianti, in quanto la tecnica di cui hanno bisogno per lanciare correttamente è piuttosto difficile da ottenere nelle prime uscite.

 

The following two tabs change content below.

Latest posts by Cecilio (see all)